St. Lucia giorno 2

Questo giorno lo dedichiamo a una visita guidata dei parchi Hluhluwe ed Imfolozi, sveglia alle 04:20, alle 05:00 ci passano a prendere.. Arriva infatti un pick up modificato sopra al cassone posteriore è montata una struttura tubolare con sponda e in plastica e tendone impermeabile, panico perché non fa affatto caldo…
Partiamo, bardati di giacca termica e coperte di pile per fare i 60 kilometri che ci separano dal parco nel bio più assoluto su di un pick up, protetti da un telone di plastica…
Entriamo al parco e cominciamo il giro dall’hluhluwe che però abbandoniamo dopo pochi chilometri per dedicare maggiore attenzione all’Imfolozi. Giriamo lungo strade asfaltate senza intravedere nulla di interessante ( solo alcuni impala) ci fermiamo per la prima colazione in uno spiazzo con tavoli e capanna WC. Riprendiamo il tour, giriamo ancora a lungo prima di vedere qualche Nkudu e facoceri che girano attorno a noi, incontriamo anche delle giraffe e dei bufali, si presentano poi vicino a noi degli elefanti che mangiando mangiando si spostano lungo percorsi a loro famigliari. Sono animali veramente spettacolari. Una sosta in un sito di hiding watching vicino a una larga pozza d’acqua dove in pochi minuti si avvicendano a bere uccelli, facoceri, Nkudu e Nyala. Sosta per il pranzo in un’area sopra il fiume Mfolozi, dove circondati da babbuini il nostro accompagnatore prepara un barbecue e noi ci rifocilliamo con una bella bibita fresca. Riprendiamo a gironzolare per le strade del parco riuscendo ad osservare altri Elefanti, facoceri e giraffe. Rientriamo a St. Lucia nel pomeriggio e decidiamo di fare due passi a piedi per il centro e in un mercatino locale dove compriamo degli oggetti di artigianato locale.