Cina

Mitico viaggio nel lontano oriente che segue il percorso dell’antica civiltà cinese attraverso le capitali delle sue principali epoche storiche, fatto in occasione del nostro 25 mo anniversario di matrimonio.
Xi’an (l’antica Chang’an), Nanjing (la capitale del vecchio regime), Beijing (antica e nuova capitale) le meraviglie della romanzesca metropoli orientale Shanghai, alla Venezia dell’Oriente, città dei canali, dei giardini, dei ricami, Suzhou, alla fantasmagorica Guilin. un mondo magico ed affascinante con le contaminazioni della modernità.

Pechino
Di grande impatto la vastità di piazza tien an men con l’ingresso della città proibita ed il mausoleo del grande timoniere (oltre al tremendo ricordo dei poveri studenti che protestavano per una maggiore democrazia). La muraglia Cinese, il Palazzo d’Estate, le Tombe Ming, la Via Sacra. Tempio dei Lama, i tesori del Palazzo Imperiale

Nanchino il Mausoleo del dott. Sun Yat Sen, il Ponte sullo Yangtzi jiang, la visita della Città Vecchia, la Porta Antica delle Mura Ming, il Museo Storico, la Via sacra delle tombe Ming. Tongli, piccolo villaggio rurale ricco di canali e ponticelli dall’atmostera rarefatta, sembra che il tempo si sia fermato e ci riveli la Cina rurale descritta dai viaggiatori dei secoli passati.

Shanghai il Giardino del Pescatore, il Giardino dell’Amministratore umile, la Collina della Tigre, la Pagoda del Tempio del Nord. il Giardino del Mandarino Yu, delizioso esempio di ricca residenza della cina di una volta, il Tempio del Buddha di giada contentente due statue di Sakyamuni portate dalla Birmania nel 1869, la città vecchia con migliaia di piccoli negozi. il Museo storico-archeologico con reperti archeologi di straordinario interesse, il Bund, famoso insieme di grattacieli in stile anni ‘30 che si affacciano sull’animato fiume Huang Pu, un tempo centro commerciale e finanziario della città.
Guilin La Grotta del Flauto di canna, la Collina della Proboscide dell’Elefante, la Collina Fubo. gita in battello sul fiume Li, attraverso paesaggi da favola illustrati dai più famosi pittori cinesi e cantati dai grandi poeti di tutti i tempi.  Sbarco al villaggio Yangshuo con i suoi pescatori con i cormorani.

XI’AN la Tomba del primo imperatore cinese Qin Shi Huangdi e il sorprendente Esercito di Terracotta, la più importante scoperta archeologica del XX secolo. la Grande e la Piccola Pagoda dell’Oca selvaggia di epoca Tang, la “Foresta di Stele”, la cinta muraria di epoca Ming (XIV secolo), circonda la città con una circonferenza di 13,7 km. Sosta alla Porta D’Ovest che vide l’ingresso in città delle carovane che percorrevano la via della seta.