Auckland

La città delle vele ci aspetta e noi la raggiungiamo molto presto, il resort ci ha messo a disposizione il biglietto per utilizzare il traghetto che va Downtown, arrivati li saliamo sul bus dell’Inner link per andare al Museo dove vogliamo rivedere qualcosa e sentire un’ultima volta i canti e i balli Maori. Giriamo per le sale guardando qui e la gli oggetti appartenenti alla cultura Polinesiana, veniamo chiamati dal suono delle conchiglie per assistere alla performance di un gruppo che termina con la classica Haka.
Torniamo verso la città per fare le ultime spese ed acquistare gli ultimi pensierini.
facciamo un ulteriore giro a bordo dell’Inner link per andare a vedere la cattedrale della santa trinità che è un tripudio di vetri e luminosità (al contrario delle nostre che sono casseforti di pietra buie e fredde).
passeggiando per il centro vediamo degli sconsiderati vestiti di giallo e blu che gi gettano dalla sommità della Sky Tower e diecidiamo di andare a vedere da vicino. Saliamo sulla Torre verso il tramonto e ci gustiamo una bella veduta della città e della baia, mentre gli sconsiderati continuano a gettarsi a capofitto al ritmo di uno ogni 4 minuti (e pagano pure!).
Torniamo a livello strada e facciamo ancora due passi per il centro cittadino. più tardi torniamo sulla torre per vedere la città di notte.
Riprendiamo poi il traghetto e rientriamo al Takapuna Oaks dove ci prepariamo una sobria cenetta e ce ne andiamo a letto.
domani mattina cerimonia della preparazione delle valigie e poi via in aeroporto dove ci aspetta il viaggio di ritorno