AU-18 south australia e WA

30/07/2018 lunedì
Glenelg Adelaide/ Port Augusta
Passeggiata di mezz’ora sul lunghissimo lungomare. Lasciamo a malincuore questo bellissimo posto e anche l’appartamento che aveva una Jacuzzi spettacolare!!!
Andiamo a fare la spesa e compriamo le ultime cose da regalare.
Elisa va a fare una bella passeggiata sul molo e osserva un lungo treno a distanza. Il ponte nuovo in cemento con accanto il vecchio, appoggiato a piloni di legno e sulla riva i resti di un grande barcone utilizzato nei primi del novecento per traghettare le persone e gli animali.

31/07/2018 martedì
Port Augusta/ Cedona
Deviazione verso Streaky Bay per andare a vedere le Murphy’s Haystacks( circa 80 km andata e ritorno)
Alle 14:20 riprendiamo la strada per Cedona, circa 150 km. 19 gradi e alterna sole e pioggia.
Arrivo alle ore 16:00 al Ceduna Foreshore, di fronte al mare!

01/08/2018 mercoledì
Cedona/ Border Village
Buona colazione con cappuccino ed espresso, yogurt ai frutti di bosco! Per Stefano pane burro e marmellata.
Stop a Penong per vedere Il mulino più grande del mondo.
Lungo tratto in cui i cartelli stradali indicano di fare attenzione ai canguri e ai wombat, infatti ne individuiamo diversi, ma morti lungo la strada.
A 10 km da Nullarbor deviamo per andare a vedere le balene australi. Per 12 km attraversiamo la Great Australian Bight Marine Nazional Park e arriviamo su un costone roccioso dove sono state piazzate delle passerelle di legno. Si entra pagando 15 dollari a persona ( 12 per i senior), ma ne vale proprio la pena. In un mare dai colori che vanno dal verdino chiaro al blu, molte balene franche australi, con i piccoli, arrivavano vicinissime agli scogli e si possono vedere benissimo anche a occhio nudo!!! Meraviglioso! Due ore di osservazione, filmini e foto! Conto 18 mamme con il cucciolo accanto.
Poi purtroppo, il tempo tiranno e i quasi 200 km da fare, ci convincono a riprendere la strada per Border Village.
Si intravede benissimo il nulla intorno a noi: ai lati della strada erba e qualche basso cespuglio, rarissimi alberi. Questo paesaggio ci accompagnerà per centinaia di km.
Fa veramente caldo:26 gradi. Avvistate dopo pochi km due meravigliose aquile.
Stop a due Lookout per vedere le scogliere.
Alle 17, arrivo
Arriviamo presso il Nullarbor Roadhouse. Qui trascorriamo l’ultima notte nel S.A. In una casetta ben attrezzata, proprio accanto alla frontiera.

02/08/2018 giovedì
Border Village/ Esperance
Partenza alle 5:20, 3:50 ora del WA, 13 gradii.
Superato indenne la frontiera con il W A : hanno controllato Il bagagliaio, il cassetto davanti, le borse dietro. Stop a Caiguna Roadhouse per un altro rifornimento che oggi il vento contrario ci fa consumare un pochino di più. Da qui inizia il rettilineo più lungo del mondo(145,5 km). Finita la straight road (90 miglia di strada dritta, ma dritta veramente, fatta tutta d’un fiato dalla Sora Elisa!!!!! Attraversiamo il Dundas NP: i colori della terra e della vegetazione sono meravigliosi!
Siamo vicini a Norseman, qui gireremo per prendere la Esperance hwy ( mancano ancora 321 km, ne abbiamo fatti più di 600. È spuntato il sole, ma fuori fa molto freddo, 11 gradi!
Ore 12:00 arrivo a Norseman, facciamo benzina prima di prendere la 1 per Esperance.
Arrivo alle 14:40. Andiamo a fare la spesa da Woolworths e occupiamo l’appartamento.
Piove e per questo motivo decidiamo di non andare a visitare il parco di Cape le Grand. Ci dispiace moltissimo perché lì pare che ci siano le spiagge più belle del mondo, con sabbia bianchissima e con i canguri che circolano tranquilli in riva al mare.
Tentiamo di fare una passeggiata sull’attrezzatissimo lungomare, riusciamo a fare la foto accanto alla scultura che rappresenta la coda di una balena, ma dopo poco desistiamo per via del tempo. Peccato perché è una bella cittadina.

03/08/2018. venerdì
Esperance/ Perth
C’è un briciolo di sole per cui proviamo ad andare a vedere le spiagge del parco di Cape le Grand, a circa 45 km. Alle 8:00 entriamo nel parco pagando 13 dollari. Prima tappa Lucky Bay: bellissima, con acqua cristallina e sabbia bianchissima, così fina da sembrare borotalco! Peccato Il vento freddo e il sole che va a che viene! Lunga passeggiata su questa sabbia: sembra di camminare sulla neve! Seconda tappa: Whistling Rock a Thistle Cove, qui delle rocce monumentali che degradano verso il mare, sulla destra un breve tragitto a piedi, porta sulla spiaggia della baia: Hellfire Bay. Ritornando osserviamo una roccia altissima, quasi una montagna da scalare: Boulder Hill. Passiamo a vedere la grande spiaggia: che delusione! Alghe marroncine coprono la spiaggia.
Si sono fatte le 10 ed è ora di riprendere la strada per Perth. Ripassiamo per Esperance e prendiamo la South cost hwy (1) fino a Ravensthorpe.
A 330 km da Perth, dopo 430 km fatti ci fermiamo a rivedere la Wave Rock. Non c’è il sole per cui i colori non sono molto luminosi. Pieno di turisti e a fatica riusciamo a fare delle belle foto. Si paga l’ingresso: 12 dollari. Alle 15:30 si riparte per la meta finale di questo meraviglioso viaggio.
Pioggia per questo ultimo tratto di strada.
Arrivo a Perth alle 19:30 al SAGE hotel West.

FATTI IN TUTTO 13.000 KM!!!!

04/08/2018 sabato 05/08/2018 domenica
Perth
Consegnata la macchina, preparate le valigie. Passeggiata per il centro della città aspettando chi ci deve venire a prendere per portarci all’aeroporto.
Sotto un forte vento e pioggia andiamo a vedere dall’esterno il Parlamento del WA.
Torniamo in albergo e alle 18:20 puntuale arriva l’autista della Emirates e in 20 minuti siamo in aeroporto. Qui attesa perché i box della compagnia aprono alle 19. Passiamo i controlli attraverso il body scanner e facciamo due passi tra i pochi negozi che ci sono, poi andiamo nella lounge.
Alle 21:40 imbarchiamo direttamente dalla lounge. Quasi 11 ore di volo e siamo Dubai. Aspettiamo circa quattro ore per la coincidenza e poi ultimo tratto di questo viaggio spettacolare! Alle 13:10 siamo a Fiumicino! Il tempo di passare i passaporti nelle postazioni automatiche e le valigie erano già sul nastro!!! Che compagnia!!! Troviamo il box degli autisti Emirates e dopo mezz’ora siamo a casa! Abbiamo lasciato Perth con una temperatura di 11 gradi, arriviamo a Fiumicino con un caldo soffocante!