Hie Jinja

Santuario Scintoista che ha avuto da sempre la responsabilità di proteggere il palazzo imperiale. La data di fondazione del Santuario Hie è incerto. Secondo una teoria, Ōta Dokan lo avrebbe costruito nel 1478. Un’altra teoria identifica Hie Jinja con il Santuario Sanno citato in un documento del 1362 di Kumano Nachi Taisha. Lo Shogun Tokugawa Ieyasu lo trasferì nei terreni del castello di Edo, nel 1604 suo figlio Tokugawa Hidetada lo ha spostato fuori dalle mura, per restituirlo all’adorazione della gente di Edo e divenne anche patrono e custode dello Shogun e del palazzo Imperiale del Santuario Hie. Il santuario si trova a sud ovest del castello, in direzione ura kimon secondo onmyōdō.