Islanda-19 Vatnayokull

Lasciando Dyrholaey abbiamo visitato il promontorio del faro con la vista dell’arco a mare, poi ci siamo spostati verso la spiaggia di Reynisfjara famosa per la sua sabbia nera e le sue colonne di basalto affacciate sul mare nel quale svettano gli scogli appuntiti di Reynisdrangar. Ripresa la route n° 1in direzione Vik siamo andati verso la grande area ghiacciata del vulcano Vatnayokull diretti alla nostra seconda tappa Hali. Abbiamo dedicato uno stop prolungato al parco Skaftafell che contiene numerosi percorsi e visite guidate sul vicino ghiacciaio ma soprattutto una bella camminata fino alla cascata granitica Svartifoss.

Successivamente siamo andati a visitale la Baia di Jokulsarlon famosa per essere il bacino di arrivo di differenti lingue glaciali che rilasciano continuamente blocchi di ghiaccio che grazie ai movimenti di marea si dispongono lungo le spiaggie che afiancano la baia stessa